e-privacy 2014 autumn edition - L'Internet è delle Cose

Homepage

"I popoli non dovrebbero temere i propri governi: sono i governi che dovrebbero temere i propri popoli." - V (da John Basil Barnhill)

Programma ed orario di e-privacy 2014 autumn edition


Il 17 e 18 ottobre a Cagliari si svolgera' e-privacy 2014 autumn edition. La partecipazione all'evento e' libera.

Al fine di facilitare l'allestimento della logistica si prega, se possibile, di voler annunciare
la propria partecipazione via mail all'indirizzo eprivacy@winstonsmith.org.

Il programma e' il seguente; gli abstract sono riportati nella pagina Interventi.


inizio Fine Relatore Titolo Durata



==== Venerdì ===========================
Fri 09:30 10:00 M. Calamari, F.P.Micozzi, G.B. Gallus, Istituzioni Saluto delle Amministrazioni e degli organizzatori 30
10:00 10:35 Prof. Massimiliano Piras Workshop:"I droni in azione: opportunità e rischi" 35
10:35 11:10 Prof. Carlo Pilia Workshop:"I droni in azione: opportunità e rischi" 35
11:10 11:25 =========== intervallo ============== 15
11:10 11:45 Avv. Giovanni Battista Gallus Workshop:"I droni in azione: opportunità e rischi" 35
11:45 12:40 Dibattito Workshop:"I droni in azione: opportunità e rischi" 55
12:40 13:00 Dr.ssa Silvia Marcis Presentazione delle iniziative di Sardegnaricerche 20
13:30 14:30
=========== Pranzo ============== 60
14:30 15:00 Fabrizio Sotgiu Hackerspace, Makerspace e Fablab 30
15:00 15:20 Avv. Riccardo Abeti Le Apps come tessuto connettivo di un data flow, apparentemente, inesorabile 20
15:20 15:50 Diego Giorio Quale privacy ci lascerà la nostra lavatrice? 30
15:50 16:50 Marco A. Calamari, Roberto Premoli Un cloud rispettoso della privacy? Cloud-in-the-Box 60
16:50 17:05
=========== intervallo ============== 15
17:05 17:35 Prof.Cristiano Cincotti L'annullamento della Direttiva Data Retention: quali effetti per l'ordinamento interno? 30
17:35 17:55 Avv. Riccardo Abeti IoT e un nuovo livello di informazioni personali 20
17:55 18:10 Avv. Marco Ciurcina Things of the internet 15
18:10 18:40 Avv. Fulvio Sarzana di Sant'Ippolito Dati e metadati raccolti dalle pubbliche amministrazioni per finalità di controllo e repressione reati: Il confine tra esigenze di giustizia e controllo pervasivo 30
18:40 19:25 Avv. Francesco Paolo Micozzi Police! Freeze! Perché il mio frigo e la mia bilancia sono diventati una fonte di prova digitale. 45








==== Sabato ===========================
Sat 09:15 09:55 Yvette Agostini I(diozia)oT(ecnologia)? 40
09:55 10:40 Claudio Guarnieri Sorveglianza, Spaghetti e Mandolino 45
10:40 11:10 Avv. Carlo Blengino e Avv. Monica Senor Dalla legge del cavallo all’IoT Bill of Rights 30
11:10 11:30
=========== Intervallo ============== 20
11:30 11:45 Dr.ssa Manuela Vacca IoT, giornalismo e privacy 15
11:45 12:15 Raoul Chiesa Democrazia (digitale) e controllo massivo nell’era post-Datagate 30
12:15 13:30 Tavola rotonda conclusiva Internet of things: quale impatto per la società e le imprese? 75








Interverranno alla tavola rotonda:



Prof. Elisabetta Loffredo Professore ordinario di Diritto Commerciale presso la Facoltà di Giurisprudenza di Cagliari



Ing. Sandra Ennas, funzionario Sardegna Ricerche.



Avv. Giovanni Battista Gallus, Presidente Circolo Giuristi Telematici



Modera la tavola rotonda: Dr.ssa Anna Masera, Capo dell'Ufficio Stampa della Camera dei deputati

Sede e-privacy 2014 autumn edition


La sede di e-privacy 2014 autumn edition sara' la Mediateca del Mediterraneo ; qui la mappa relativa.

La foto è tratta da www.comunecagliarinews.it
(foto pubblicata su www.comunecagliarinews.it)

Organizzazione

La manifestazione e’ organizzata dal dal Circolo dei Giuristi Telematici, da HERMES - Centro Studi Trasparenza e Diritti Umani Digitali e dal Progetto Winston Smith. .

Circolo dei Giuristi Telematici

HERMES - Centro Studi Trasparenza e Diritti Umani Digitali.

Progetto Winston Smith è un’associazione senza fini di lucro che si occupa della difesa del diritto alla privacy in Rete e fuori

Contatti

Per contatti generali e per la stampa: eprivacy@winstonsmith.org , per i relatori cfp-eprivacy@winstonsmith.org .

Organizzatori di e-privacy


Sponsor e partecipanti di e-privacy


Con il patrocinio del Comune di Cagliari

Con il patrocinio dell'Università degli Studi di Cagliari - Facolta’ di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche

Con il patrocinio di Sardegna Ricerche

CfP CHIUSA: Call for Paper - e-privacy 2014 autumn edition


Il 17 e 18 ottobre, con un preavviso insolitamente breve e una sede mai toccata
dall'evento, si svolgerà a Cagliari e-privacy 2014 autumn edition.

Il tema di questa edizione è:

L'Internet è delle Cose e non più delle Persone?

Internet of Things é una buzzword nata sulle pagine di Wired, e da
 allora spesso utilizzata come argomento di discussione "leggero".

Ma a seguito del Datagate, che ha dimostrato con certezza l'utilizzo
 della Rete per un tecnocontrollo di massa, molto è cambiato. 

Almeno apparentemente.

Non si è assistito, infatti, a quella rivoluzione comportamentale in
 termini di utilizzo e diffusione oculata dei dati personali in Rete
 da parte di cittadini e aziende.

L'uso dei dati raccolti via Internet avviene spesso in violazione delle
 norme in materia, ed è sempre più labile la linea di confine tra
 interessi commerciali, investigativi e militari.

In questa situazione, poi, si dovrà contemplare anche l'impatto che nel
 breve e lungo periodo avrà il lancio sul mercato di oggetti e impianti
 d'uso comune sempre più "smart", dalla potenza di calcolo sempre più
 elevata e con la capacità autonoma di connessione in Rete.

Ai cellulari, access-point e router, laptop, pad e consolle si 
 aggiugeranno tutti i prodotti orientati alla domotica, elettrodomestici,
 smart-tv, apparati medicali, apparati di videosorveglianza, smartwatch e
 gadget di ogni tipo. Questi oggetti continueranno ad essere prodotti con
 standard di sicurezza bassissimi, o persino equipaggiati da firmware
 insicuro fin dall'origine (come nel caso delle smart-TV) e con
 funzionalità nascoste note ai produttori ma del tutto sconosciute
 agli utenti.

In questa situazione, tra "Internet delle Cose" e comunità sociali
 online, ci troveremo a vivere (spesso a nostra insaputa) come esseri
 trasparenti in abitazioni di cristallo.

Su questi temi il comitato organizzatore di e-privacy apre una 
 Call for Paper formale, con inizio il 9 settembre e che si chiuderà
 il 29 settembre.

Come di consueto saranno valutate anche proposte su temi diversi
 da quello di questa edizione, sia specialistici che generali, legali,
 tecnologici e sociologici.

Le accettazioni saranno comunicate agli autori entro il primo ottobre.

La consegna preliminare delle relazioni e/o slide degli interventi
 accettati dovrà essere effettuata entro il 13 ottobre.

Le persone ed associazioni interessate a proporre un intervento possono
 inviare la proposta all'indirizzo cfp-eprivacy@winstonsmith.org

La proposta deve includere, nel testo della mail:
- Nome del relatore
- Eventuale associazione rappresentata
- Indirizzo di posta di riferimento
- Recapito telefonico
- Titolo
- Durata prevista dell'intervento e dell'eventuale Q&A
- Outline dell'intervento (circa 200-300 battute)
- Necessità di sussidi particolari oltre la videoproiezione
- (facoltativo) Abstract con riferimenti (meno di 1500 battute)
- (facoltativo) disponibilità alla pubblicazione del materiale prodotto
   sotto licenza libera
- (facoltativo) disponibilità alla pubblicazione di registrazioni audio
- (facoltativo) disponibilità alla pubblicazione di registrazioni video

Maggiori informazioni saranno pubblicate sul sito del Convegno non appena disponibili.