[ e-privacy XXI — Call for Sponsors
"I popoli non dovrebbero temere i propri governi: sono i governi che dovrebbero temere i propri popoli."
V (da John Basil Barnhill)

Aperto il Call for Sponsorship di e-privacy 2017 summer edition

Dal 2002 e-privacy rappresenta una occasione unica in Italia per dicutere e confrontarsi sul tema di un mondo sempre più digitale ed interconnesso, nel quale le possibilità di comunicazione ed accesso alla conoscenza crescono continuamente, come pure crescono i rischi di tecnocontrollo sugli individui sin nei più intimi dettagli. L’approccio di e-privacy, unico nel suo genere, è interdisciplinare. Sono ospitati dagli specialisti in informatica ai legali che si occupano di nuove tecnologie, dagli psicologi agli educatori, dagli operatori privati a quanti operano nel settore pubblico ed istituzionale. La conferenza è stata di solito tenuta nella splendida cornice di Palazzo Vecchio a Firenze, ma dal 2012 ha offerto una seconda occasione annuale, d'inverno, itinerante (Milano, Torino, Cagliari) collegata alle università.

I temi trattati dalla conferenza spaziano dall'ambito tecnologico, legale, istituzionale e giurisprudenziale, delle scienze sociali, della filosofia, dell'informatica e dell'attivismo digitale, della privacy, della non-discriminazione, della sorveglianza e dei diritti civili digitali.

Il tema dell‘edizione 2017 è:

Parole (ostili) contro la Rete: Da “utopia di condivisione democratica” a “strumento di controllo e covo di criminali”: l’involuzione della percezione della Rete

Gli interventi saranno effettuati dal vivo e, previo consenso dei relatori, registrati in audio ed in video. I relatori potranno utilizzare documenti, slide o filmati, e gli interventi dovranno avere una durata compresa fra 15 e 45 minuti, incluso il tempo per Q&A. Potranno essere proposti anche interventi in videoconferenza.

È apprezzata la disponibilità del relatore a concedere la pubblicazione del materiale prodotto e delle riprese dell’intervento sotto licenza libera.

Al fine di mantenere la propria indipendenza, il convegno è, come sempre, a budget zero. I relatori ed i partecipanti dovranno provvedere in proprio alle spese di viaggio e soggiorno.

Modalità di sponsorizzazione / patrocinio

L'organizzazione accetta la sponsorizzazioni di ditte, enti, gruppi o associazioni. Nessuna sponsorizzazione è intesa come esclusiva.

Nessun tipo di sponsorizzazione ha carattere monetario ma sono intese esclusivamente come adesione morale ai temi ed ai principi del convegno.

È gradito e sollecitato il patrocinio di enti pubblici che riconoscano il valore morale e culturale dell'iniziativa.

La sponsorizzazione va comunicata con una mail a eprivacy@winstonsmith.org contenente la richiesta di sponsorizzazione da parte di un responsabile e includere in allegato una breve descrizione dell'orgazzazione richiedente e un file grafico del logo adatto alla stampa.

Modalità di partnership tecniche

È possibile il supporto di ditte o organizzazioni per fornire servizi o utilità ai partecipanti durante il periodo del congresso. Eventuali proposte vanno dettagliate all'indirizzo email eprivacy@winstonsmith.org e potranno essere messe in atto solo previo esplicita accettazione degli organizzatori.

Modalità di adesione come media partner

Riviste, giornali o altri mezzi di comunicazione possono proporsi come partner media della manifestazione ed ottenere il proprio logo riportato nell'apposita sezione della comunicazione.

Organizzazione

La manifestazione e’ organizzata da:

  • HERMES - Centro Studi Trasparenza e Diritti Umani Digitali.
  • Progetto Winston Smith è un’associazione senza fini di lucro che si occupa della difesa del diritto alla privacy in Rete e fuori.

Contatti

Per contatti generali e per la stampa: eprivacy@winstonsmith.org, per i relatori cfp-eprivacy@winstonsmith.org.

Organizzato da